Domenica 24 Settembre 2017Ultimo aggiornamento 10:09

Weekend: la luce in fondo al tunnel!

Weekend: la luce in fondo al tunnel!
Sabato 5 Agosto 2017 - 14:26

Siamo ancora nel 2017 o siamo tornati nel 2003? Sembrerebbe quasi di rivivere, a tratti per carità, la temibile estate che 14 fa attanagliò l'Italia portando a registrare valori di temperatura definiti "irripetibili". Eppure oggi ci ritroviamo a vedere record del 2003 eguagliati o superati in tutta Italia, sempre in riferimento ai valori massimi/minimi giornalieri di temperatura perchè per quanto riguarda le medie mensili siamo ancora ben lontani.

 

Comunque siamo qui per darvi una buona notizia. Nella giornata di domenica, quando le correnti piu’ fresche atlantiche riusciranno ad infiltrarsi nel nord Italia portando una raffica di rovesci e temporali anche di forte intensità già a partire dal mattino. Prima dovremo sopportare ancora la giornata odierna, che salvo i primi accenni di nuvolosità cumuliforme, dovrebbe essere la fotocopia di quella di ieri con valori nuovamente a sfiorare i 38/40 °C. Sui monti le nubi cumuliformi si faranno piu’ coraggiose, ma probabilmente senza ancora la forza necessaria per evolvere in temporali; forza che verrà fornita nella notte tra sabato e domenica, sufficiente per innescare i primi nuclei temporaleschi.

 

Rovesci e temporali organizzati interesseranno le zone montuose in mattinata, in rapida espansione verso est-nordest con obiettivo le zone di pianura. Instabilità che persisterà per il resto della giornata, con una possibile recrudescenza temporalesca in serata in pianura. Le temperature scenderanno nei valori massimi, attestandosi intorno ai 30 °C (sembrano tanti ma la differenza si sentirà eccome), mentre le minime resteranno ancora stazionarie sui 20 °C.

 

Buon weekend a tutti!

Articolo a cura di Meteo Pinerolo