Venerdì 24 Novembre 2017Ultimo aggiornamento 21:54

Attualità

Premiazione concorsi de L'Eco

Giovedì 20 maggio a Pinerolo
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:54

La cerimonia di premiazione dei migliori elaborati pervenuti da scolari e studenti alla redazione de "L'Eco del Chisone" nel corrente anno scolastico è fissata per giovedì 20 maggio, alle 17, presso il teatro Incontro di Pinerolo (via Caprilli 31). Per consentire da parte dell'apposita commissione una serena valutazione dei lavori pervenuti durante tutto l'anno scolastico (poesie, cronache, riflessioni, foto, ecc.) tutti gli elaborati devono giungere alla sede de "L'Eco" (o via fax o per posta normale, oppure via e-mail o con consegna personale) entro venerdì 30 aprile.

I dieci milioni per salvare gli impianti montani 2006

Intesa parlamentare sull'avanzo a bilancio dell'Agenzia
Venerdì 12 Marzo 2010 - 11:54

Dieci milioni di euro: sono i fondi indirizzati alla missione di salvataggio della pista da bob e a garanzia del funzionamento del trampolino, nel quadro di una promozione turistica comune alle alte valli olimpiche. L'ordine del giorno bipartisan approvato la settimana scorsa alla Camera, presentato dall'on. Stefano Esposito del Partito democratico e dal suo collega della Lega Nord Roberto Cota, prevede appunto la messa a disposizione in un paio di mesi di parte dell'avanzo di bilancio dell'Agenzia Torino 2006.

Un premio nazionale in memoria di Nanni Vignolo

Dall'Unpli e Servizio civile
Mercoledì 10 Marzo 2010 - 18:03

Si chiama "Paese mio", come il periodico delle Pro loco piemontesi da lui fondato oltre vent'anni fa, il premio nazionale promosso dall'Unpli (Unione nazionale Pro loco d'Italia) e dall'Unpli Servizio civile per ricordare Nanni Vignolo, cavourese, presidente del Comitato regionale Piemonte e vice-presidente nazionale Unpli.

Differenziata: Acea vende brevetto in Veneto

Mercoledì 10 Marzo 2010 - 18:03

Per anni denigratori interessati hanno messo in dubbio la bontà dell'impianto Acea per il trattamento dei rifiuti. Oggi accade il contrario, l'originalità e la redditività del sistema messo a punto a Pinerolo vengono riconosciute anche al di fuori del territorio. Al punto che una società vicentina, l'Utilya Srl che gestisce la raccolta differenziata in un bacino di 35.000 abitanti, ha deciso di acquistare il know out dell'Acea, per una spesa iniziale di 300.000 euro.

di A. Maranetto

Pagine